Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

New life

Ciao a tutti, si lo so sono eoni che non scrivo nulla. La mia vita però non mi ha dato la possibilità di fermarmi nemmeno a grattare la testa.

img_0035

Per prima cosa con mio sommo dispiacere ho lasciato Milano, ma non è la cosa più dolorosa che ho dovuto affrontare.

Adesso vivo a Londra e lavoro in uno dei ristoranti più fighi di Londra, e di conseguenza uno dei migliori al mondo: OTTOLENGHI. Magari conoscete i suoi libri come Jerusalem o Plenty e sapete quanto ci tenga ai vegetariani/vegani. Ama la verdura e l’idea vegetariana in se anche se non è promotore o vegetariano.

Come ci sono arrivato, lunga storia, dirò in breve che mi sono diplomato, mentre lavoravo al Centro Botanico a Milano, all’Accademia Italiana Chef. Alla fine delle lezioni teoriche, era obbligatorio per poter accedere all’esame fare uno stage (non retribuito come l’abitudine italiana impone) in un ristorante accreditato. Io ho fatto richiesta per il migliore al mondo, ossia L’Osteria Francescana di Massimo Bottura, a Modena, dove ho svolto lo stage che a dir poco è stato stupendo.

Dopo quello stage ho ottenuto il massimo dei voti all’esame dell’Accademia, ed eccomi con il mio diploma in mano.

Poco dopo il mio compleanno con il mio ragazzo di allora vado a Londra. Appena arrivato succede un casino e ci lasciamo appena arrivati.

Nel frattempo avevo già prenotato la carta astrale al Kabbalah Centre di Londra e così Ruth Nahmias mi dice: “lui era solo un canale per farti arrivare qui. Da Settembre devi cambiare città e devi passare al tuo livello successivo che troverai qui”.

Ebbene torno in Italia, e decido di mandare cv a tutti i ristoranti di Londra. Pensate un po’ Ottolenghi mi scrive dopo due ore per farmi iniziare subito. Rimando a fine agosto e, Bli Ayin Hara, arrivo a Londra il 26 Agosto con tanta paura nel cuore e con la felicità però di iniziare qualcosa di nuovo.

Arrivo per Shabbat, vado al Kabbalah centre e faccio lo shabbat. La domenica riposo. Il lunedì faccio la prova da Ottolenghi, tre ore. Alla fine della prova mi dicono che per loro vado bene e che mi diranno a breve quando parte l’assunzione. Mercoledì incontro il coprietario del ristorante e mi dice inizi venerdì. YEaahahahhahahahah

Felicissimo inizio quest’avventura. Poco dopo ho trovato una mia camera e una mia dimensione personale. Devo ringraziare la mia famiglia, soprattutto mia madre, per questa avventura straordinaria che sto vivendo. A seguire metterei il mio amico Salvo, studente di Kabbalah che mi ha aiutato immensamente, il mio amico Davide, mia cugina, mia sorella, la mia mitica insegnante Deborah, i miei amici del gruppo di Kabbalah di Milano che mi hanno regalato per il compleanno la carta astrale che mi ha messo la pulce per poi partire e prendere il volo, La mia amica Cristina che spero possa essere felice ogni giorno della sua vita con la sua meravigliosa famiglia, gli chevre del centro e gli insegnanti di Londra, i nuovi amici…Insomma una caterva di gente che mi ha permesso di arrivare qui e di essere quello che sono.

Insomma gente, lo so che ho latitato, ma ne ho fatte parecchie credetemi. Mi è mancato scrivere e spero di non perdermi più.

Annunci

3 commenti su “New life

  1. Laura
    24 settembre 2016

    Non ti sei perso per niente, anzi: direi che ti sei ritrovato anche se il cammino è sicuramentr ancora lungo.
    Per le ricette che mi ricordo…. direi che il tuo successo era solo “in attesa” (il seitan autoprodotto continuo a farlo seguendo la tua ricetta!!!!! ❤ ❤ <3……E te lo dice una che in cucina è stata, è e sempre sarà una schiappa, dal momento che "cucinare" non è tra le attività preferite).
    TI auguro felice percorso a Londra e resto comunque sintonizzata per leggerti nuovamente come e quando tu deciderai 🙂

  2. radames
    26 settembre 2016

    sono felice di rileggerti ,contento per che te le cose vadano bene ed un augurio per il tuo nuovo lavoro a Londra a presto ciao

  3. luciafatima
    8 dicembre 2016

    Ciao Mirko!!

    Wow….é davvero una vita che non ci sentiamo, ma non sai che piacere sapere che hai nel frattempo non solo iniziato, ma già finito l’accademia Italiana di Chef…sono davvero senza parole, é splendido! E complimenti per aver trovato posto a Londra, non é facile, ma ce l’hai fatta. Sono sicura che il tuo percorso andrà avanti al meglio, come é giusto che sia 🙂

    Lucia (yeps, ex-coinquilina ^.^)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 619 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: