Messaggeri e messaggi

Non so se vi sia mai capitato, ma a me capita spesso di incontrare messaggeri e messaggi da parte dell’Universo.

L’universo potete anche chiamarlo Hashem, Dio, Allah o energia.

Noi siamo delle grandi e profonde antenne, alcune anche altissime, ma accenderci e suonare e trasmettere segnali spesso e volentieri dipende solo ed esclusivamente dalla nostra capacità di raggiungere il nostro nocciolo interiore e far si che l’antenna si accende.

Quando l’antenna è accesa, avviene qualcosa di meraviglioso: l’ambiente circostante risponde. Suona.

Se a qualcuno di voi è già successo, sapete di cosa io stia parlando.

All’improvviso, quando siete “connessi”, incontrate persone che sono dell’ambiente che desiderate conoscere o a cui volete connettervi. La gente intorno a voi parla dei temi che vi stanno muovendo dentro.

Insomma sembra che ci sia un concerto di corrispondenze tra l’interno e l’esterno.

Questo accade perché in realtà l’Universo ha un desiderio incredibile di soddisfare ogni nostra richiesta e ogni nostro desiderio.

L’unico ostacolo affinché i miracoli e le meraviglie accadano nella nostra vita siamo solo noi.

Come? Con le nostre attività che sporcano l’antenna. Azioni egoiste, negative, poco altruistiche, con un secondo fine, paura, voglia di compiacere gli altri. Tutte queste azioni e sentimenti sono quei finti, veli, che non ci permettono di raggiungere la ricetrasmittente dell’Universo e quindi non ci permettiamo di “suonare.

Quando invece agiamo contro la nostra naturale tendenza, facciamo degli sforzi, agiamo secondo il nostro piacere ma facendo beneficiare anche gli altri del nostro successo o condizione favorevole, ecco che scrostiamo quelle schifezze che con le nostre azioni negative abbiamo buttato sopra la nostra antenna.

Ovviamente questo discorso non ha nulla a che fare con il concetto di dannazione o peccato. Ma sono solo sistemi atti a permetterci di vivere meglio e suonare con il resto del creato.

Come vi spieghereste altrimenti la capacità di alcune persone che dal nulla diventano milionari? O improvvisamente riescono ad avere accesso a quel corso super selettivo senza avere alcuna raccomandazione?

Queste cose succedono, e me lo raccontano tante persone, proprio perché il desiderio è puro, pulito e non ha finalità egoistiche o secondi fini solo a scopo personale. Se invece capita di entrare con raccomandazioni o artifici succede che poi altre aree della nostra vita vengono afflitte.

Il discorso è molto ampio e interessante.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...