Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Apertura del Kabbalah Centre a Berlino

Emozionante viaggio a Berlino

Con la mia amica Veronica, sono andato a Berlino il 10 dicembre in occasione dell’inaugurazione del nuovo Kabbalah Centre Europe a Berlino.
IMG_6842

Il nuovo centro è meraviglioso, bianco, nuovo e soprattutto fatto tutto in stile bauhaus che da un tocco di sospensione nel tempo.

Questo nuovo centro è stato chiamato da Karen Berg “Lighthouse”. E il perché si intuisce molto facilmente entrando al centro.
IMG_6875

Com’è questo nuovo centro di Kabbalah?

Trovato l’ingresso (vi assicuro che è la parte più complicata, almeno per quel giorno), si entra una sala enorme con una scalinata. tutto bianco e pieno di piccoli oblò all’interno dei quali svettano copie di libri pubblicati dal Kabbalah Centre. sulla sinistra si vede una bellissima scalinata curva che porta al piano superiore.
IMG_6835 IMG_6834 IMG_6833 IMG_6832
886884_10206426895444098_2350309703219212693_o 1655344_934589886626030_5102565042376956552_o 12440472_10206426920004712_4509037454152315098_o 12487253_10206426917204642_8793652618103188046_o 12492006_10206427096729130_4017006830689155098_o

Al piano inferiore del centro di Kabbalah si trovano molti uffici disposti alla sinistra e alla destra di un corridoio che porta nella magistrale “War Room”.

Perché si chiama “War Room”?

Perchè è il luogo nel quale avvengono le lezioni e le connessioni per shabbat o per le festività.

IMG_6868
12489392_10206427463818307_4341296274314553496_o 12492006_10206427096729130_4017006830689155098_o 12487253_10206426917204642_8793652618103188046_o 12473502_10206427458658178_5505438967892768902_o 12310006_931137740304578_556443037552789300_o 12440472_10206426920004712_4509037454152315098_o

Cosa c’entra la guerra?

Beh, l’unica guerra a cui vale la pena far parte è quella interiore, no? Edè esattamente quello che accade lì dentro, il nostro ego si ribella e sono momenti fortissimi proprio perchè avviene la battaglia della nostra anima. Lì c’è l’arca all’interno della quale è contenuta la Torah. Lì avviene la magia 🙂

Sia dal book store che dalla “War Room” si può accedere al piano superiore. Vi è una fighissima balconata con parapetto in vetro che da proprio sulla sala inferiore. mentre sulla parte vicino al bookstore svetta una fantastica cucina ipermoderna con tutte le attrezzature necessaria per i pasti che si consumano per le festività e per gli chevre (le persone che hanno deciso di dedicare totalmente la loro vita alla diffusione della Kabbalah nel mondo).

Perché andare fino a Berlino?

Il vero motivo che mi ha spinto ad andare, oltre al fatto che amo Berlino come città, è perché in occasione della nuova apertura gente da tutta Europa e Mondo è venuta a dare la sua energia per un posto così importante e magnifico.

L’energia che abbiamo donato a quel luogo, con la nostra presenza e con la nostra carica echeggerà in quel posto. resterà sempre e darà una spinta a chi vivrà all’interno di quel luogo.

Il viaggio è stato bello, Berlino ci ha regalato tutte le sue meraviglie e faceva meno freddo che a Milano :mrgreen:

Le persone con cui sono entrato in contatto, molti già li conoscevo, sono persone incredibili, buone, genuine e positive. Ognuno ovviamente ha i suoi problemi e le sue difficoltà ma si respira un’aria incredibile e solo chi lo ha provato lo può capire.
IMG_6866 IMG_6867 IMG_7139 IMG_6848

Ti è piaciuta l’esperienza?

Ovviamente si. Poi si può credere alle mie parole o meno. Quello che mi sento di dire, è che ormai da quando studio Kabbalah non credo più alle coincidenze.

Sono partito per Berlino sapendo che non mi avrebbero rinnovato il mio contratto di lavoro. Tra me e una mia collega avevano scelto lei perché era lì da più tempo. Allora quello che mi sono detto è datti da fare, e sfrutta questa cosa come un’opportunità. Così ho fatto. Ho creato ponti e legami e stavo decidendo di trasferirmici a Berlino.

Nel frattempo ho deciso di far partire un nuovo progetto del quale presto vi parlerò.

Ebbene sarà che era Chanukkah (la festa dei miracoli), sarà che era la luna nuova del Capricorno (segno dedito al lavoro), sarà che era lo Shabbat Miketz (porzione della Torah che riguarda l’abbondanza e la prosperità), fatto sta che due giorni dopo essere tornato da Berlino…l’azienda ci ha ripensato e mi ha rinnovato il contratto.

Coincidenza? Non ci credo più.

Conclusioni

Se passate da Berlino andate a fare visita a questo centro. E’ bellissimo e ne vale la pena. E troverete anche un’insegnante che parla italiano 🙂

Sono felicissimo di esserci stato! Ci tornerò presto. Molto presto.

IMG_6854

Annunci

Un commento su “Apertura del Kabbalah Centre a Berlino

  1. Roberta Fianchini
    6 gennaio 2016

    Grazie Yonathan, momenti bellissimi tutti insieme 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 617 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: