Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Panzerotti di finocchio e olive

Questi fagottini-panzerottini sono decisamente sublimi. Facilissimi da fare, veloci e poi con gli scarti dei finocchi ci ho fatto un’altra ricetta che pubblicherò domani! I finocchi di solito li ho sempre mangiati crudi, diffidando di quelli cotti e ora sto rifancendomi del passato. Buoni? Si. Facili? Si! Allora procediamo!
panz

Ingredienti:

Per la pasta
500 gr di farina 00
1 cubetto di lievito di birra fresco o 10 gr di quello secco
1 cucchiaio di malto di cereali a piacere
1 cucchiaino di sale
20 gr di olio evo

per il ripieno
2 finocchi
50 gr di olive nere denocciolate
100 gr di ceci lessi
1/2 cipolla
due cucchiai di olio evo
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
1/2 cucchiaino di sale
Un pizzico di pepe

Procedimento:
Per la pasta
In una ciotola mettete la farina. in un’altra ciotola, o bicchiere per frullatore a immersione, mettete l’acqua con il malto, l’olio e il lievito e sciogliete tutto molto bene. Aggiungete molto lentamente la parte liquida alla farina. Iniziate a mescolare, e aggiungete il sale. Impastate fino ad avere un impasto morbido come il lobo di un orecchio. Mettete nella ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare per un’ora in forno spento con la luce accesa.

Per il ripeno
Pulite i finocchi eliminando la parte superiore verde e le foglie esterne più sporche. Tagliate a cubettini i finocchi e lavateli bene. Sminuzzate finemente la cipolla e fatela soffriggere con l’olio. Quando diventa trasparente aggiungete i finocchi, il sale e il pepe. Fate dorare un po’ e coprite d’acqua. Fate cuocere a fuoco medio fino a che il finocchio non diventa morbido, non lesso. A questo punto aggiungete il pomodoro, i ceci e le olive e spegnete il fuoco. Il ripieno è pronto.
panz2

Gran finale
Adesso non resta che stendere la pasta lievitata di uno spessore di massimo 5 mm. Tagliate dei quadrotti. Mettete il ripieno al centro del quadrotto e ripiegatelo lungo la diagonale in modo da creare dei panzerotti quadrati. Infornate a forno a temperatura di 200° per circa 20-30 minuti (fino a doratura). Et voilà ottimo suggerimento per fare dei picnic o per il pranzo in ufficio!
panz1

Bon Appetì!

Annunci

5 commenti su “Panzerotti di finocchio e olive

  1. papinamoon
    7 aprile 2014

    mmmmmmmmmmmmm buonissimi!!!! 😛 anche io sono uha che preferisce i finocchi crudi, mi piace la croccantezza, che in cottura si perde.. ma l’insieme della ricetta mi ispira tantissimo!!!

  2. radames
    7 aprile 2014

    ottimi!!!!! ho già’ l’acquolina in bocca certo che ci stai viziando…..co ste leccornie

  3. Pingback: Gnocchi ai finocchi della crisi | Shekkaballah's Suggestions

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 617 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: