Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

mozzarella vegan

Questa è la ricetta della mia mozzarella fatta in casa. Come foto, purtroppo non ci ho proprio pensato. Però ho messo la foto della mozzarisella sulla pizza in forno. Chiedo scusa, provatela e poi ditemi.
pizza

Ingredienti:
2 cucchiaini generosi di fecola di patate
6 cucchiai di latte di soia
1 cucchiaio colmo di panna di soia
1 cucchiaino di burro di soia
3 cucchiai colmi di yogurt di soia al naturale non dolcificato
sale un pizzico

Procedimento:
Davvero estremamente semplice da preparare. Di riuscita pressocchè assicurata. Per prima cosa sciogliete la fecola di patate con il latte. A questo punto aggiungete il burro di soia e mettete a fuoco bassissimo sul fuoco. Appena inizia a scaldarsi, aggiungete lo yogurt di soia e la panna. Salate adesso. Continuate a mescolare fino a che il composto non si stacchi dalle pareti e si appallottoli un po’. Viene una bella palla densa. Appena la vede bella densa, non resta che metterla in una ciotola unta. Coprite con del cellophane. lasciate raffreddare in frigorifero per 4-5 ore. A quel punto è pronta per essere fatta come più vi piace: caprese, pizza, pasta al forno, insomma, come utilizzavate o come avreste voluto usare la mozzarella. Si scioglie, non fila e fa davvero un figurone. Coraggio!

Bon Appetì!

Annunci

11 commenti su “mozzarella vegan

  1. Teresa
    26 marzo 2014

    Stasera facciamo la pizza e stamani volevamo giusto fare la mozzarella, la provo subito!

  2. Giliola
    31 marzo 2014

    La proverò di sicuro, di solito la compro ma costa un po’ troppo …Gil

  3. francesca
    28 agosto 2014

    Ciao, grazie per aver condiviso questa ricetta, che ho appena provato… e di cui trovo il resoconto, se ti va di leggerlo, sul mio blog… http://paroleperaria.blogspot.it/2014/08/tenativi-di-autoproduzione-mozzarisella.html

    Ti vorrei chiedere una cosa, come ho scritto sul blog, non sono riuscita ad ottenere “la palla densa”… eppure ho seguito perfettamente le tue indicazioni… mi chiedevo se può dipendere dalla fiamma (io ho scaldato con fuoco lentissimo). Grazie!

    • shekkaballah
      28 agosto 2014

      Forse dovevi cuocere più a lungo o a fiamma un po’ più alta 🙂 riprova!

      • francesca
        29 agosto 2014

        Grazie… ho usato fiamma bassissima e cottura luuuunghissima, che alla fine si stava bruciando il pentolino 🙂 proverò con la fiamma meno bassa. Sì, sì, mi è piaciuta, anche di consistenza tutto sommato… però devo migliorare 🙂 Hai mai provato con latte di riso?

      • shekkaballah
        29 agosto 2014

        Devo dire di no. Però potrebbe essere una buona alternativa. Certo li devi per forza alzare la fiamma 🙂

  4. francesca
    28 agosto 2014

    di cui trovi il resoconto… non “trovo”…

  5. francesca
    29 agosto 2014

    Io proverò il latte di riso, che oltretutto preferisco a quello di soia… mi viene solo il dubbio che sarà ancora più difficile farla diventare compatta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 617 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: