Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Frittatine eggless

Fare frittate senza uovo sembra impossibile? Non in questa casa 🙂 Questa ricetta permette di fare frittatine come preferite dimenticando i problemi legati al colesterolo. Impossibile dite? Provare per credere!
fritt

Ingredienti:
250 gr di farina di ceci
un cucchiaino raso di bicarbonato
Un bicchierone d’acqua
un cucchiaio di aceto di mele
due cucchiai di olio evo
un cucchiaino raso di sale

Procedimento:
Mescolare prima gli ingredienti secchi. Aggiungere poi i liquidi per ultimo l’aceto. Mescolate bene. Senza Grumi la pastella deve essere non troppo liquida e non troppo solida. Diciamo che deve far fatica a scendere da un cucchiaio ma non restarci attaccata, ecco.
frit1Io ho aggiunto dentro del mais, ma potete aggiungere piselli, cipolle, patate fritte o quello che preferite. Senza olio in una padella caldissima fate dorare entrambi i lati per 30-40 secondi. Il tempo giusto per girarle ve lo danno le bolle che spuntano in superficie.
frit2 fritNon resta che servire con Insalata o con quello che più vi piace!

Bon Appetì!

Annunci

12 commenti su “Frittatine eggless

  1. papinamoon
    30 gennaio 2014

    in effetti sembra proprio una frittata con le uova.. che per fortuna
    non ci sono!!! 😛

    • shekkaballah
      30 gennaio 2014

      Questo è un blog assolutamente cruelty free e vegan 🙂 benvenuta!

  2. Valentina
    30 gennaio 2014

    Io non sono vegana ma cucino spessissimo vegan lo stesso 🙂 Mirko per caso hai mai provato a fare le crêpes di solo grano saraceno? Sono davvero buone, qua in Francia sono quelle più consumate 🙂 solo acqua sale e farina.. Ah.. Molto bella questa ricetta, bravo come sempre! 🙂

    • shekkaballah
      30 gennaio 2014

      Grazie Valentina! Devo provarle con grano saraceno. Ma non si sfaldano?

  3. Valentina
    30 gennaio 2014

    Eh ti dirò … Voglio farle domenica per la candelora… E ti dirò com’è stato il risultato 🙂 al massimo pensavo di aggiungere della maizena… Spero che funzioni perché in effetti la pasta si sfalda un pochino… Ma adoro questa farina! 🙂

  4. radames
    1 febbraio 2014

    Le ho provate stasera ci ho aggiunto cipolla e piselli veramente da leccarsi i baffi semplici e veloci una bontà’!!!

  5. Mira
    4 febbraio 2014

    Ciao! Io volevo provare a farle oggi! ^_^ magari ci metto qualche verdurina. a cosa servono aceto di mele e bicarbonato ? Grazie!

    • shekkaballah
      4 febbraio 2014

      La rendono soffice, spumosa, più leggera. Simile all’effetto uovo ma in più eviti l’effetto asciutto che la pastella da sola potrebbe avere.

  6. Mira
    4 febbraio 2014

    Wow! interessante!! Che bravo!! Secondo te posso cuocerla anche al forno, così ometto l’olio ?

    • shekkaballah
      4 febbraio 2014

      Si certo. Io non Le ho fritte. L’olio è nell’impasto. Le ho cotte su un testo romagnolo

  7. Mira
    4 febbraio 2014

    Volevo omettere del tutto l’olio, per stare bassa con i grassi, ma alla fine le sto preparando con i porri saltati!! 😀 Provo ad infilare il tortino nel forno e vediamo come esce! Grazie mille sei gentilissimo! Buon appetito! ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 619 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: