Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Torta salata al finocchio

Ricetta gustosa, facile e veloce, di una bontà rara. Sana anche se un po’ calorica ma per via dei giorni della merla si può fare un’eccezione. Ho fatto la mia besciamella con olio di semi che non ha schifezze e comunque risulta buonissima e salutare. Provare per credere. Ovviamente potete fare le varianti con cavolfiore, broccolo, cavolini di bruxelles, zucca, insomma tutto quello che vi passa per la mente.
trot

Ingredienti:
2 finocchi medi
1 rotolo di pasta sfoglia vegan
un cucchiaio di farina di semi di lino per la superficie (o semi di sesamo)
Per la Besciamelle
50 gr di olio di semi di girasole (o altro seme)
4 cucchiai di farina 00
200 gr di latte di soia (o altro latte vegetale non dolcificato)
150-200 gr di acqua
un cucchiaino raso di sale
Un pizzico di pepe

Procedimento:Affettate i finocchi a lamelle. Per fare la Besciamelle, scaldate l’olio in un pentolino. Apena sembra caldo toglietelo dal fuoco e aggiungete la farina. Fino a completo assorbimento. A questo punto aggiungete latte, acqua, sale e pepe. Rimettete sul fuoco e con una frusta continuate a girare fino ad arrivare al bollore. A questo punto spegnete e lasciate da parte. Tirate fuori il rotolo di pasta sfoglia dal frigo. Dev’essere ben fredda e il forno già a 200°. Sistemate la pasta sfoglia nella teglia. Distribuite le lamelle di finocchio su tutta la superficie, ricoprite con besciamelle e poi con della farina di semi di lino o semi di sesamo. Infornate per 10 minuti a 200° poi abbassate la temperatura a 150°per 15-20 minuti (fino a doratura insomma). Il gioco di calore della pasta sfoglia da fredda di frigo, a 200° poi a 150° permetterà ai fogli di sfogliarsi per bene. Sfornate e mangiatene in abbondanza. Provate le varianti scritte nella descrizione, la amerete sempre di più!
trot2 trot1

Bon Appetì!

Annunci

10 commenti su “Torta salata al finocchio

  1. buona solo a vedersi….faaaaame

    • shekkaballah
      28 gennaio 2014

      Manu provala e ne apprezzerai ogni forma! Vedrai che crea dipendenza! È finita tutta in 15 minuti…

      • Non ho ancora trovato la pasta sfoglia veg…. sai com´é oltre a cercare tutti i prodotti specifici… io li devo cercare in tedesco…. sembra facile…. ma é una caccia al tesoro… poi passo al super vediamo se nel reparto vegetaiano c´é speriamo….

      • shekkaballah
        28 gennaio 2014

        Il 90% di quelle surgelate è vegan. E 70% di quelle fresche. Secondo me ce la fai 🙂

  2. Ah sul surgelato….non ci avevo mai pensato…. il mio reparto é frutta frutta frutta frutta verdura verdura verdura 🙂 tutto il resto é extra 🙂 dopo passo…. Grazie io adoro i finocchi… di natura proprio

  3. NINA DOMENICA
    28 gennaio 2014

    Se usassi la maizena per la besciamelle?

  4. angela
    4 febbraio 2014

    Fatta! Risultato ottimo. Ero scettica considerato che i finocchi cotti non mi fanno impazzire e invece veramente piacevole . Buona anche l’idea di fare la besciamella metà latte e metà acqua. Grazie!!!

    • shekkaballah
      4 febbraio 2014

      Sono felice ti sia piaciuta! Ricetta testata e gradita è la mia più grande gioia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 619 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: