Lasagne con cavolo nero e lenticchie

Forse non è una ferrari questa ricetta, ma di sicuro è di facile preparazione, adatta a tutti, proteica, buona anche per il fegato. Insomma buona e salutare come piace a  me.
lasagna

Ingredienti:
1 pacco da 500 gr di Lasagne vegan
150 gr di lenticchie secche
3 mazzi di cavolo nero
2 dadi vegetali (autoprodotti preferibilmente)
due cucchiai di margarina
4 cucchiai di farina
250 ml di latte
un bicchiere di acqua
sale e pepe

Procedimento:
Per prima cosa mettete a bollire insieme cavolo nero, lenticchie e dado. Io ho messo tutto in pentola e poi ricoperto di acqua facendo superare tutto con 4 dita di liquido. Portate a bollore, la cosa importante è che tutto si cuocia, ci mette quasi un’ora. Ovviamente potete mettere dentro carote, cipolla, sedano o altre verdure che vi piacciono, io l’ho tenuta leggera e semplice. In un pentolino scaldate la margarina o olio di semi in pari quantità, togliete dal fuoco (appena caldo) e aggiungete la farina. Fate in modo che la farina assorba bene il grasso scelto. Non resta che aggiungere a freddo e fuori dal fuoco il latte e l’acqua. Rimettete sul fuoco a fiamma moderata mescolando sempre per evitare che si attacchi al pentolino. Dopo 5 minuti, appena inizia a ribollire , salate e pepate, spegnete e lasciate da parte. Pronte le verdure prendete una teglia, con un mestolo versate besciamella e un po’ di lenticchie e cavolo nero. Coprite con uno strato di pasta. Le verdure saranno acquose quindi potete non sbollentare prima le lasagne ma assemblare tutto insieme. alternate strati di lasagne, verdure e besciamella. Finendo proprio in quest’ordine. Infornate a 200° per circa mezz’ora. provate ad assaggiare un angolino per essere sicuri. Vi conviene aspettare un attimo prima di porzione in modo tale che rassodandosi un po’ riuscite a gestire tutto meglio. A questo punto godetevela!
lasagna2 lasagna1

Bon Appetì!

11 pensieri riguardo “Lasagne con cavolo nero e lenticchie

  1. super ^_^
    hai notato anche tu che il sapore delle lenticchie ricorda vagamente (ma lo supera di gran lunga) il ragù?
    Per me ci stanno persino meglio del granulato di soia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...