focaccia di pane

Avete del pane raffermo e lo volete buttare? Siete pazzi!!! Si avete letto bene. Non ho fatto l’impasto del pane e trasformato in focaccia. Ho fatto di meglio. Ho preso del pane raffermo e l’ho trasformato in una focaccia. ottima idea per il riciclo. d’effetto e buona.
focaccia2

Ingredienti:
400 gr di pane raffermo (il mio era a lievitazione naturale e bello sodo)
250 gr di pomodorini
origano
sale
pepe
olio evo

Procedimento:
per prima cosa mettete il pane a bagno. Coperto proprio d’acqua. Quando inizia a sfaldarsi, e diventa una pappetta poterete tirarlo via con le mani, strizzare un po’ e mettere in una ciotola. Versate sopra questo pane bagnato 3 cucchiai d’olio e un pizzico di sale. Mescolate la poltiglia per bene. Prendete una teglia (meglio se a cerniera) oleata bene o della carta forno. Versate l’impasto di pane e spianatelo per bene come se fosse la base di una cheese cake. tagliate i pomodorini a rondelle e metteteli su questo impasto. Coprite di abbondante origano, sale e pepe e versate olio evo, non siate tirchi. Infornate a 180° per 30-40 minuti. Lasciate poi raffreddare un po’ e avrete fatto. Pronti per mangiare! Facile, gustosa ed economica.
focaccia1 focaccia focaccia3

Bon Appetì

10 pensieri riguardo “focaccia di pane

  1. Siii, mi è sembrata un’idea geniale..la sto preparando,..dopo l’assaggio ti potrò confermare se sei veramente un genio oppure no..ihih

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...