Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Godurella

DSC00834

E’ a prova d’imbranati e direi che senza glassa e con la farina di carrubbe al posto del cacao (tanto ha lo stesso sapore più o meno) va bene anche per il Popolo in Dieta.

Ingredienti

Torta

175 gr di farina 00 o integrale.

250 gr di latte (scegliete il cereale che preferite oppure quello di mandorle tanto serve solo come parte liquida)

200 gr di zucchero di canna o di malto

100 gr di cacao o farina di carrubbe

una tazzina di olio di semi di arachide ( io non uso altro olio che non sia evo se non l’arachide)

1 bustina di lievito per dolci

Glassa

100 gr di cioccolato fondente

semi per 40 gr tra zucca, noci, mandorle e nocciole

un cucchiaio di latte (facoltativo)

Procedimento

In una terrina setacciate la farina e il cacao. Versate dolcemente il latte e il malto (o zucchero) e iniziate a frullare aggiungete l’olio e il lievito. Semplice vero? Preriscaldate il forno a 180° e infornate quando il forno è caldo la torta in uno stampo imburrato ( o oliato) e infarinato. Evito di usare l’olio d’oliva per i dolci perchè mi risulta di un sapore molto forte che spesso cozza con gli altri. Mentre il nostro dolce è in forno facciamo sciogliere a bagnomaria il cioccolato e una volta sciolto possiamo aggiungere un po’ di latte (uno o due cucchiai) per rendere la glassa più morbida. Se la volete lucida mettete una nocina di margarina. Comunque la desideriate versate dentro la frutta secca e i semi scelti. Quando sfornate la torta (fate la prova spaghetto o stuzzicadenti per vedere quando è cotta) lasciatela raffreddare un po’ e mettetela su un piatto. Versate sopra la glassa e lasciate raffreddare le due amiche che poi vi daranno gioia.

DSC00839

Bon Appetì

PS:
L’impasto di questa torta è molto denso, non preoccupatevi se vi sembra così. Se aggiungete troppo liquido perchè vi sembra troppo stile mousse rischia di non cuocere bene. Fidatevi delle dosi e riesce anche ai bimbi di 5 anni!

DSC00836

Annunci

6 commenti su “Godurella

  1. Raffy77
    24 novembre 2011

    Il nome che hai dato a questa torta è proprio azzeccato! 😛

  2. Felicia
    24 novembre 2011

    La ricordo!!!! fantastica…….. il nome è perfetto!!!! 🙂

  3. Felicia
    24 novembre 2011

    Non vi conoscevo ancora, ma questa torta si!!!!!

  4. Herbs
    24 novembre 2011

    tutta cioccolatosa, chissà che bontà! complimenti Mirko!

  5. cinzia
    26 novembre 2011

    questa la farò al prossimo compleanno di ruggero o se dobbiamo portare torte a scuola 😀 grazie Mirko, sei sempre meraviglioso

  6. Pingback: brownies « Shekkaballah's Suggestions

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 novembre 2011 da in Dolci, Ricette con tag , , , , , , , , , , , .

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 619 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: