Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Ammiscate agrigentine


Questa era una ricetta che mi faceva sempre mia nonna da bambino però con il prosciutto al posto del granulare. Mi piacciono da morire e con i suggerimenti di mia madre…eccole realizzate!

Ingredienti

Impasto

500 gr di farina

250 gr di acqua

10 gr di lievito secco

2 cucchiaini di malto d’orzo

3 cucchiai di olio evo

sale a piacere

Ripieno

2 cipolle (medie) o 1 grande
2 patate
100 gr olive nere(poi ognuno decide in base alle preferenze)
granulare di soia rinvenuto in acqua calda o brodo di dado
pepe a piacere personale


Preparazione ripieno
saltare in padella la cipolla con l’olio e salare (a piacere pepare)
a fine cottura aggiungere il granulare reidratato
friggere le patate a tocchetti e salarle
denocciolare le olive

Composizione
mettere l’olio sulla spianatoia e distendere l’impasto
mettervi sopra pepe abbondante, la cipolla mescolata con il granulare, le patate e le olive denocciolate. 
Formare un salsicciotto tagliarlo a porzioni.

Avvitarle per formare una sorta di paninetto
.
Adagiatele in una teglia oleata e mettere in forno per circa 30-35 minuti a 200 gradi
dipende dal forno

Bon Appetì

Annunci

10 commenti su “Ammiscate agrigentine

  1. CucinoinCina
    21 novembre 2011

    Che buone e mamma mia quanta roba dentro! Dillo allora che sei un godurioso, e chi ci casca più sul crudo… 😉 !!Viva le nonne, ennesima dimostrazione che tanto tutto può diventare veg 😀

  2. Raffy77
    21 novembre 2011

    Mirko sei il re dei goduriosi! 😛

  3. Luu
    21 novembre 2011

    tanta roba…. 🙂 🙂 complimenti anche a tua mamma!

  4. Herbs
    21 novembre 2011

    mamma mia che bontà!!!

  5. Felicia
    22 novembre 2011

    Un super ripieno, degno della nonna che stravede per il nipotino!!!! buonissimi, complimenti 🙂

  6. ellys77
    22 novembre 2011

    Adoro le ricette della nonna,queste rotelle super golose non me le faccio scappare…Bravo Mirko,adoro queste ricettine veloci.:-)

  7. mamy Graziella
    22 novembre 2011

    Che bel ricordo rivisitato!!!
    Ti ricordi la nonna le faceva pure con pepe abbondante ,tocchetti di caciocavallo ,ed olive nere(queste erano vegetariane inconsapevolmente)!

  8. Pingback: Rotolo tanta felicità « Shekkaballah's Suggestions

  9. Chicca66
    23 novembre 2011

    Queste sono secoli che voglio copiartele e non le ho ancora fatte, devo rimediare al più presto 🙂
    Ps: un mega salutone a mamy Graziella qua sopra che spero di vedere prima di Natale 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 619 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: