Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

pasterde


Premetto che sto facendo un percorso per far entrare il prezzemolo nella mia vita. Amo tutto ciò che è di origine vegetale. In vita non sono mai stato schizzinoso, ma il prezzemolo non l’ho mai potuto soffrire. Mi sto educando dato che tempo fa mille persone mi dissero che fa bene e quindi devo imparare a mangiarlo. In questo modo mi è piaciuto parecchio. Ma ora via con la ricetta!

Ingrdienti

25-30 gr di prezzemolo

8 capperi

uno spicchio d’aglio

due cucchiai di olio d’oliva evo

sale, pepe e peperoncino (in base ai gusti)

pangrattato condito

200 gr di seitan alla piastra

300 gr di pasta

Procedimento

Mettere nel frullatore tutti gli ingredienti tranne il seitan e la pasta. fare una bella crema. Mettere a bollire l’acqua. Tagliate il seitan a dadini e fatelo saltare con un filo d’olio in una padella(sale pepe e peperoncino regolatevi in base al vostro gusto, considerando che il seitan è già salato). Quando bello dorato spegnete il fuoco e aggiungete la salsa.

Scolate la pasta e saltatela con il seitan “salsato”. Impiattate e divorate abbondantemente.

Bon Appetì

 

Annunci

11 commenti su “pasterde

  1. Raffy77
    17 novembre 2011

    Che bontà!!!Riesci a mandarmi un piattone di questa pasta per mezzogiorno? 😛

  2. Francesca
    17 novembre 2011

    dai, ce la puoi fare!!!!!!!!!!^_^

  3. CucinoinCina
    17 novembre 2011

    Ad avercelo il prezzemolo! io invece lo adoro mentre quì trovo solo in cumino fresco, che invece non sopporto, hai presente? Magari invece a te piace… 😉

  4. ellys77
    17 novembre 2011

    Questa è proprio una ricetta che prende in pieno i miei di gusti,il seitan è una dell cose che mi piace di più,anche il prezzemolo,ne ho in abbondanza questo anno.Copio subito questa ricettina,però che pasta hai usato mirko? Anellini?!?Mi sa che non ce li ho,userò le penne,fa lo stesso?

  5. davide
    17 novembre 2011

    Il prezzemolo è ricchissimo di ferro!! Bravo!!!
    Certo che potevi usarlo in modo più discreto e invece lo proponi in versione crema per una pasta con i mitici anelletti e seitan???? Ma insomma!!! Con questa cucina stendi tutti quelli che vuoi!! Sei sicuro che se sul balcone non metti una teglia così non c’è qualche Romeo sotto che aspetta??
    Ecco questi sono gli effetti che mi fa il vino post laurea e tra poco devo anche andare alla festicciola.

  6. Felicia
    17 novembre 2011

    Gustossissima!!! ottima la pasta ma anche la salsina al prezzemolo è da prendere in considerazione, adoro il prezzemolo, ma odio pulirlo!!!!

  7. Chicca66
    17 novembre 2011

    Guarda che libidine di pasta che mi stavo perdendo 🙂 Ma se ti sei sparato il mio seitan in salsa verde che annegava nel prezzemolo 😉 Ricordo ancora quando venisti la prima volta a pranzo da me e ti chiesi se avevi qualche intolleranza o allergia e tu mi dicesti: “una leggera antipatia per il prezzemolo”! Spero d’aver contribuito a farti passare questa antipatia 😉

  8. Herbs
    18 novembre 2011

    che bontà! sei fonte inesauribile di ispirazione per i miei pranzi e per le cene!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 619 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: