Pasta seitan e pomodorini

Ecco una semplicissima ricetta, una dele mie paste preferite in assoluto. E’ una ricetta for dummies ma come sempre non è la preparazione a rendere speciale un piatto quanto la materia prima.

Ingredienti:
200 gr di pasta
150 gr di seitan autoprodotto
200 gr di pomodrini frechi e di stagione
5-6 foglie di basilico
1 spicchio d’aglio
olio evo
sale e pepe

Preparazione:
Mettete a bollire l’acqua per cucinare la pasta. Tagliate a dadolini il seitan. In una padella capiente fate un soffritto di aglio. L’aglio va sminuzzato 8se non vi piace molto potete metterlo intero e poi toglielo). Tagliate il seitan in cubetti di circa 1 cm. incorporatelo al sfritto e fatelo ben dorare. Essendo seitan autoprodotto all’inizio lascerà dell’acqua che poi evaporerà e croccantizzerete il seitan. Quando il seitan è ben dorato e fa delle crosticine aggiungete i pomodorini che avrete tagliato a metà. Se li tagliate più piccoli si scioglieranno e non ha senso usare pomodorini freschi. A questo punto avrete calato la pasta, non resta che amalgamarla con il sugo che sarà un po’ cremizzato, aggiungete il basilico, salate e pepate a vostro gusto e godetevi tutto fino in fondo!

Bon Appetì!

4 pensieri riguardo “Pasta seitan e pomodorini

  1. Adoro questo formato di pasta che mi ha fatto riaffiorare un bellissimo ricordo… Anche il mio babbo adorava le pipe e sono sicura che le avrebbe apprezzate anche con questo fresco sughetto 😉 Bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...