Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Travisamento della realtà


Oggi assisto all’ennesimo ed inutile affondo del Giornale, in cui si cerca di sostenere una tesi insostenibile.

In questo articolo del Giornale si stostiene che Nichi Vendola non possa fare la morale a Silvio Berlusconi per il semplice fatto che Vendola sia Gay, e che in questa foto ci sia una persona che si permette di leccare l’orecchio del governatore della Puglia durante il Gay pride . Travisare forse è un termine blando.

Una persona che paga donne per prestazioni sessuali con denaro o con posti in parlamento italiano, parlamento europeo, consigli regionali e minori, concussore tanto di permettersi di chiamare una procura italiana e dire ai poliziotti come comportarsi, non è paragonabile a una foto rubata (non mi pare che il Governatore fosse in posa, tantomeno in estasi) ad una manifestazione. Detto ciò il giudizio che sottostà al commento della foto è da allontanare con forza.

La sessualità è un fatto privato e siamo tutti d’accordo. Se Berlusconi andasse a letto con la sua fidanzata, o con la propria moglie nessuno avrebbe da ridire. Organizzare festini, orge (presunte), e pagare 7-8 volte lo stipendio di un operaio della fiat, con soldi di dubbia provenienza o peggio di pubblico denaro, e per di più pagando con posti di rilievo pubblico, è un attimino diverso dal fatto di andare a letto con questo o quell’uomo. Il giudizio maschilista e sessista del presidente del consiglio viene espletato ed esplicitato in questo articolo, dove l’essere omosessuale è come l’asso piglia tutto e moralmente ti trascina al più basso gradino delle persone turpi.

Oltre a ritenere ignorante e offensivo questo articolo, credo che per il proprio padrone possa farsi qualunque cosa ma piegarsi così è veramente eccessivo. Una persona è valida a prescindere dal proprio orientamento sessuale, religioso, condizione sociale, e questo lo dice la costituzione. Commettere reato è un discorso, compiere peccato (o presunto tale ) un altro. So che in una democrazia satellite di uno stato assolutista con fondamentalismo religioso è difficile. Si esatto il vaticano non è diverso dall’afghanistan o iran solo perchè usa meno la pena di morte, giuridicamente è equivalente, anzi peggio se consideriamo che il sovrano indiscusso è anche la guida spirituale religiosa.

Paragonare crimini quali la pedofilia, lo sfruttamento della prostituzione, concussione, corruzione, smantellamento dell’ordine giuridico, intromissione in discussioni attuate in televisione come da Grande Fratello per dire la propria opinione e far tacere le altre,  a un orientamento sessuale diverso da quello della maggioranza degli italiani è sessismo ed omofobia.

Chiudo con urlare Vergogna a Sallusti e al Giornale. Complici di un silente dittatore che discrimina e ci sta portando alla deriva sociale ed economica.

Annunci

2 commenti su “Travisamento della realtà

  1. pensierinsvista
    28 gennaio 2011

    Non ho parole, non sapevo di questa ennesima infamia del Giornale. Che schifo!!!

  2. shekkaballah
    28 gennaio 2011

    Ebbene si, colpi bassi per colpire. Senza capire di cosa si parla…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 gennaio 2011 da in Politiche, Riflessioni con tag , .

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 616 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: