Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Cake for dummies


Avete presente la serie di libri come : Cuccioli for dummies, mac for dummies ecc… ? Ecco io ho voluto preparare una torta semplice, veloce e di gusto stupendo. Per chi non si sente capace, non ha tempo o voglia. Insomma per tutti! Ideale da preparare con i bimbi.

Ingredienti:
350 gr di farina
75 gr di margarina/burro di soya
latte di soya qb
3 cucchiai di zucchero di canna
1 confezione di soyatoo
cacao amaro in polvere

Procedimento:
Mettete la farina in una ciotola e iniziate a sbriciolare la margarina con la farina, in modo da ottenere una ciotola di briciole. Aggiungete lo zucchero e continuate a sbriciolare. A questo punto aggiungete un cucchiaio di latte per volta e nel frattempo impastate. Mettete il quantitativo di latte necessario ad avere una palla elastica ma non appiccicosa. Coprite con della pellicola questa bella palla, e mettetela in frigo per mezz’ora. Dopo mezz’ora con l’aiuto di un mattarello stendela e usando il piatto di una teglia a cerniera tagliate un cerchio che sarà la nostra base. non più alto di un centimetro. Con la restante pasta stesa copriamo i bordi in modo da coprirli tutti. Inforniamo a 200° per circa 15 minuti. Tenete il forno sott’occhio. Se dovesse gonfiarsi la base, bucatela con una forchetta. Quando il bordo in alto inizia a imbrunirsi tirate fuori la base. E’ il momento di montare la soyatoo aspettando che la base raffreddi. Per farla montare bene la soyatoo dev’essere ben fredda e lasciata in frigo dal giorno prima. Montatela bene e versatela dentro la base fredda. Con un colino spolverate di cacao. Semplice e buonissima.

Bon Appetì!

Suggerimento goloso:
Potete mescolare il cacao direttamente con la soyatoo. Potete aggiungere frutta frullata con la soyatoo e mettere tutto un po’ in frigo per farla rassodare. Giocate anche con pezzi di frutta o cioccolato in gocce. insomma a questo punto potete scatenarvi!

Annunci

10 commenti su “Cake for dummies

  1. chiara
    8 novembre 2010

    provata…buona buonissima e leggerissima 😀

  2. monica
    8 novembre 2010

    che dire..famee:)
    ps il cagnolino come sta??:(

    • shekkaballah
      8 novembre 2010

      Nemo sta alla grande!!! Questo cucciolo è meraviglioso e ci da tante soddisfazioni!

    • shekkaballah
      10 novembre 2010

      Il cagnolino sta benone! Figurati che oggi voleva mangiare le mele, piangeva per averne dei pezzi…che Vecane il mio Nemo!

  3. chiara
    8 novembre 2010

    nemo è un pò scemo hauhauhuha però l’ho adorato dal primo momento..è troppo dolce (L)

  4. chiaragallo77
    9 novembre 2010

    mamma mia ma e’un attentato alla mia lineaaaaaaaaaaaaaaaaa.
    stasera provo!

  5. barbaraprimo
    10 novembre 2010

    Ti ho già detto cosa ne penso: io ci infilerei le dita, proprio in mezzo! Che buonooooo! 🙂

    • shekkaballah
      10 novembre 2010

      Sarebbe da fare…ormai è un ricordo quel dolce meraviglioso, rubato da un’idea della pasticceria vegana del bio Vegan Fest…loro facevano pasticcini io ho fatto la torta! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 novembre 2010 da in Dolci, Ricette con tag , , , , , , , .

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 617 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: