Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Ottone a Bassano del Grappa (Vi)

Come ben sapete la scorsa settimana ho passato 4 giorni al Bio Vegan Fest a Bassano dG. La Sera di Giovedì con Sauro, Renata, Gnubby e Alessandro siamo andati a mangiare fuori. Abbiamo girato un po’ per il centro di Bassano e ci siamo imbattuti in questo locale, sito in via Matteotti 48/50 molto chic a vedersi, con camerieri in giacca e cravatta, dove fuori vi era esposto Birraria. Di birreria aveva ben poco. Abbiamo guardato il menù e abbiamo visto alcuni piatti veganizzabili. Ci siamo affidati al cameriere che ha fatto da spola per noi tra il tavolo e la cucina per conferire con lo Chef. Il menù vegano risolto è stato:

Risotto alla zucca
Polenta alla piastra con radicchio al forno, cotto con olio sale e pepe
acqua
vino rosso del Veneto

Sembra un menù scarno a leggere così ma vi assicuro che i piatti erano abbondanti e molto gustosi.

Il risotto alla zucca l’ho trovato un pelino indietro con la cottura ma niente poteva farmi maggiore piacere in quanto l’ho visto come segno di cucina espressa.  Profumato e gustoso. Ovviamente non abbiamo che potuto fidarci, ma non avendo avuto nessun effetto collaterale che solitamente mi si manifesta se accidentalmente assumo lattini, posso attestarne la buona fede.

La polenta, a me sembrava di quele pronte e non come quelle fatte nella tradizione. Piastrata alla perfezione, in modo da creare una bella crosticina tenendo morbido il cuore, era ottima. Il radicchio tardivo batte tutti. Cotto nel migliore dei modi, aromaticissimo, morbido al punto giusto, equilibrio di sapori eccezionali.

Tutto irrorato con acqua e un vino che perfettamente sposava i sapori in tavola. Inutile dire che ero in ottima compagnia e questo aiuta il mangiare bene, ma direi che è un posto assolutamente degno di nota!

Annunci

2 commenti su “Ottone a Bassano del Grappa (Vi)

  1. barbaraprimo
    10 novembre 2010

    Buono quello che avete mangiato… qui il radicchio rosso lo trovo raramente, ma quando lo vedo lo prendo… spero di incontrarvi alla prossima festa vegana! Ci si diverte sempre un sacco! 🙂

    • shekkaballah
      10 novembre 2010

      Il tardivo è oltre l’immaginabile, poi era cucinato divinamente…spero che con la nostra veg richiesta gli sia venuto in mente di inserire questi piatti nel menù!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 novembre 2010 da in Recensioni, Ristoranti con tag , .

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 617 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: