Fagottini di caponata

Volevo fare dei semplici chapati da mangiare con della caponata che mi sono portato dalla sicilia. A dire il vero le caponate erano due : 1 di Melanzane e 1 di Carciofi. Sono durate il tempo di mostrare il barattolo chiuso insomma…ormai sono praticamente dimenticate!

Ingredienti

150 gr di farina integrale

150 gr di farina di manitoba

2 cucchiai di olio evo

1 bicchiere (da 125 ml) di acqua

caponata a piacere (se la comprate confezionate attenzione agli additivi spesso non VEGAN)

Procedimento

Come dei normali chapati indiani mescolate le farine e l’olio poi aggiungete pian pianino l’acqua fino ad avere un’imasto sodo ed elastico. Più sodo del pane ma più elastico della pasta. Lasciate riposare mezz’ora. Dividete l’impasto in piccole palline. Stendete con un mattarello. A questo punto avrei dovuto metterle in padella antiaderente e fatto cuocere da una parte e dall’altra facendo scoppiare le bolle che si rigonfiano. Invece io e Mik ci guardiamo e diciamo: E se facessimo dei fagottini? ecco che i dischetti furono riempiti dalla caponata, richiusi a mo’ di calzone e infornati. Riscaldate il forno a 180° e infornate per 20 minuti. A metà cottura meglio girarli…

Bon Appetì!!!

2 pensieri riguardo “Fagottini di caponata

    1. Emozionato da un tuo commento Grazia! La caponata presto vi dirò com’era e anche quella di carciofi. La mia era bella e fatta dalla mamma dato che non è più stagione…ma se si trovano dei cuori di carciofi surgelati magari si può fare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...