Shekkaballah's Suggestions

A simple and real vegan life

Pizza tvb

Riflettevo oggi sull’uso smodato di sigle. Sul fatto che ultimamente la gente abbia dimenticato il piacere di scrivere e di leggere. Se ci sono degli aforismi riusciamo anche ad esserne ghiotti ma appena c’è una pagina da leggere la stanchezza arriva in fretta. Si sta impoverendo il sostrato culturale di questo paese e la volontà dei potenti va esattamente in questa direzione. Non voglio parlare solo nel mio settore ma la volontà di toglierci la libertà e gli strumenti per pensare, mi sebra, siano ormai sotto gli occhi di tutti. Andiamo alla ricetta….

Ingredienti

Base pizza

500 gr di farina

due cucchiai o tre di olio rimasto dal barattolino di pomodori secchi

250 gr di acqua

10 gr di lievito fresco o secco

Per la farcitura

Mozzarella (500  gr di latte di soya, 3 cucchiai di lievito in scaglie, sale, 2 cucchiai di yoghurt, 1 cucchiaio di aceto di mele, 2 cucchiai di maizena)

una tazza di passata di pomodoro (condita con sale,pepe e origano)

Olive

capperi

1/2 cipolla triturata

pomodorini

funghi

Procedimento

Impastate gli ingredienti per la base. lasciate riposare l’impasto ben coperto per un’ora in un posto a temperatura di circa 20-25 gradi. Nel frattempo in un pentolino mettete tutti gli ingredienti liquidi per la mozzarella. Portate a bollore aggiungete il lievito, poi la maizena, sale e infine l’aceto appena riprende il bollore. mescolate fino che non fa bolle grosse che scoppiettano. Lasciate riposare tranquillamente. A questo punto quando la lievitazione è finita ungete una teglia con un po’ d’olio e stendete la pasta della pizza. Girate l’impasto e ristendete sarà più facile che non l’impasto non torni indietro (questo è un piccolo trucco della mia nonna). Infornate a 250° con un pochino della salsa sopra per 10 minuti. Quando inizia a dorarsi e sembra non crescere più tiratela fuori. Versate il resto della salsa, coprite di mozzarella e poi aggiungete gli ingredienti della farcitura. Infornate per altri 20 minuti massimo fino a che non è dorata ma non troppo bruciacchiata altrimenti secca troppo sui bordi. Addentate appensa si fredda un pochino!

Bon Appetì!

Annunci

4 commenti su “Pizza tvb

  1. Pilifero
    13 maggio 2010

    Questa è stata proprio eccezionale!
    Quanto è vero quello che scrivi Amore mio….

  2. Barbara
    14 maggio 2010

    Ovviamente non ti rifaccio tutta la tiritera… ma ti rifaccio i complimenti per questa pizza favolosa… come dicevo poco fa… lo vedi che non potrei mai diventare completamente crudista? Me lo confermate anche tu e Pilifero: non si può di fronte a tali bonezze (ops, chi la diceva questa?)…

  3. Barbara
    14 maggio 2010

    Dimenticavo… anch’io aborro acronimi&Co. ma qui purtroppo li usano ancora di più che in Italia, quando sono arrivata é stato uno shock, anche perché da straniera poco ci ero abituata e poco ci capivo… 😦

  4. shekkaballah
    15 maggio 2010

    ahahhahahah Barbara sei un asso non vedo l’ora di conoscerti alla sagra!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 maggio 2010 da in Ricette con tag , , , , , , , , .

Spacciatore di Pastamadre

Aggiornamenti Twitter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 617 follower

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: