Pensiero dell’11 Maggio 2010

“La cottura distrugge gli elementi più vitali e gli alimenti che non si possono mangiare crudi non erano evidentemente destinati dalla natura a nutrirci. Noi sciupiamo una enorme quantita del nostro tempo prezioso per cuocere i nostri cibi, senza alcun bisogno. Vivendo solo di vegetali non cotti, quanti quattrini, quanto tempo, quanta energia si potrebbero risparrmiare, devolvendo queste varie forze a scopi infinitamente più utili e migliori!” (Mahatma Gandhi)

2 pensieri riguardo “Pensiero dell’11 Maggio 2010

  1. Beh, in effetti quando mangio prevalentemente crudo, oltre a stare meglio, mi accorgo anche che impiego meno tempo nella preparazione, sporco di meno etc. Il mio solo dubbio é che comunque ci sono un sacco di alimenti che mi piacciono, quindi di tanto in tanto un po’ di cotto potrebbe farmi piacere.
    Ma tanto a me sono sempre piaciute le cose leggere e non grasse, quindi va da sé no?

  2. Barbara ovviamente! Non devi sentirti costretta o immaginare che tu debba mangiare solo ed esclusivamente crudo. Pensa solo ad aumentare le porzioni di crudo prima del cibo cotto. Aumenta solo più frutta e verdura cruda. Basterebbe già un crudismo al 60% per accorgerti degli enormi vantaggi e benefici! Giuro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...