Involtini prima del teatro

Giusto perchè qui nel pianeta vegan non ci facciamo perdere mai nulla, con Mik abbiamo deciso di farci degli involtini di verza. Dovevamo andare a teatro e avevamo un’ora prima di andare quindi li abbiamo preparati e poi mangiati dopo lo spettacolo. Devo dire che sono venuti deliziosi. Li ha fatti praticamente Lui con me che supervisionavo quindi bravissimo Mik!

Ingredienti

200 gr di bocconcini di soya

3 patate medie

una carota

1 cipolla

13 foglie di verza

1 bicchiere di vino bianco

olio evo

sale e pepe

Procedimento

Mettete a bollire le patate in acqua salata. Nel frattempo selezionate delle belle foglie grandi dalla verza. Lavatele bene. Bolite in un po’ di brodo di verdure o con un dado i bocconcini. Anche solo con acqua va bene. Soffriggete la carota e la cipolla sminuzzata finemente. Quando hanno l’aspetto cotto e bello dorato buttate dentro i bocconcini scolati. Saltate bene tutto, quando l’acqua dei bocconcini si è asciugata irrorateli con un bicchiere di vino. Lasciate asciugare. Le patate avranno raggiunto il bollore. Nella pentola con l’acqua bollente sbollentate le foglie di verza, una alla volta. E lasciate freddare. Appena le patate sono pronte (a prova forchetta) scolatele, sbucciatele e schiacciatele con una forchetta. Unite le patate alla soya saltata. Salate e pepate a vostro piacere. Riempite le foglie e fatene dei fagottini che infornerete per 20-30 minuti a 180°.

Bon Appetì

2 pensieri riguardo “Involtini prima del teatro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...